Generale, Libera i Cavalli!

Te lo devo dire, questa cosa del trasformare la mappa in scacchiera mi sta prendendo proprio bene, quindi voglio condividere ulteriore materiale Sperimentale che ti esorto ad "Evitare" (lo sto sperimentando, quindi non prenderlo per partito preso).

In questo breve paragrafo andiamo a posizionare sulla mappa altri pezzi della scacchiera che, da come vengono descritti, spingono l'utilizzatore a pensare alla strategia in una particolare ottica. Ebbene si, con questo modello si fornisce una "polarizzazione" agli elementi che utilizziamo sul campo e alle tattiche che creeremo e/o applicheremo.

NOI

Chi siamo noi all'interno di tutto questo trambusto di figure? Siamo pedine, Re o Regine? Cerchiamo di estraniarci per un attimo dalla scacchiera in sè e spostiamoci in Oriente, dove i giochi strategici hanno una radice più antica di quella Occidentale (IV Sec. A.C., rispetto al nostro VI Sec. D.C.). Da chi erano giocati questi giochi? Dai generali! Noi siamo quindi i generali, quelle persone chiamate dai Re a difendere o espandere il loro sistema organizzativo (chiamato impero, reame, stato, ecc). Come tali ci dovremo scontrare con altri generali che hanno più o meno una visione dettagliata del campo di battaglia e che magari hanno, come noi, letto l'Arte della Guerra di Sunzi. Andiamo quindi a vedere quali "pezzi" metterai in campo e muoverai per far contento il Re che ti ha assoldato.

Pedoni

Sono le componenti principali che compongono le Catene di Valore. Siano essi InHouse o in Outsurcing, li abbiamo ampiamenti visti e utilizzati. Quanto detto finora rimane valido nel loro posizionamento e movimento all'interno della strategia.

All'interno della catena di valore sono collegati da interazioni che, per aggiungere un po di "Drama" alla nostra vista del Modello (ricordiamoci che le Mappe sono modelli, non la realtà), chiameremo "Love" nella loro forma generale e non specificata. Quando andiamo a specificare questi legami, ci accorgiamo che c'è un trasferimento di risorse tra i pedoni, informazioni, pratiche, ecc...

Oltre a questi "Pedoni", abbiamo già inserito alcune figure degli scacchi, come la Torre (fatturato) e la Regina (Ecosistema). Ci serve quindi una maniera elegante ed utile di connettere queste figure alle componenti e all'influsso generale che hanno sulla mappa.

Da questo punto di vista ho preferito prendere ispirazione direttamente da Wardley e da come visualizza i "Fossati" e gli Ecosistemi: Disegnando una semplice area di influenza attorno alla figura. Nel caso in cui questa figura necessitasse di interazioni con la sua area di influenza, possiamo inserire una componente che la rappresenta al meglio all'interno della catena di valore.

Quindi i Pedoni sono le Componenti che cercheremo di far evolvere e accrescere per potersi posizionare e muovere sulla mappa seguendo la nostra strategia e le nostre tattiche

Torri

Le torri le abbiamo viste precedentemente come punti in cui accumulare il nostro Fatturato. Essendo punti ad alto fatturato diventano quindi le zone migliori per agire da Riserva di Risorse da cui costruire le difese e gli attacchi. Un buon CFO (Financial Officer) riesce ad individuare la componente su cui costruire la Torre e come elevarla in maniera imponente.

Un ulteriore maniera di vedere le Torri che ci aiuta a non limitare la visione del valore al solo guadagno in "currency" è quella di definirle come punto di capitalizzazione/accumulazione. In cosa stai capitalizzando nella tua azienda? Beni materiali? Beni immateriali? Capitale umano?
Un esempio è la costruzione di un elenco di contatti, che anche se è un bene immateriale, può essere capitalizzato: ha un alto valore futuro in quanto può essere sia messo a reddito che rivenduto. Cos'altro possiamo segnare con una torre? Brevetti, Strumenti, Marchi, ecc...

Cavalli

Il mercato è popolato da Top Quality Men (e Women). Questi sono i cavalli, i Leader con una marcia in più oltre alle qualità giuste per il lavoro da svolgere. Ricordiamo che "Una misura non veste Tutti", quindi nella mappa possiamo posizionare i nostri Cavalli migliori nel punto giusto, che se vi ricordate si differenzia a seconda dello stadio evolutivo della componente che vogliamo spingere e dirigere: Pionieri, Sedentari o Regolatori?

Un Buon COO (Operative Officer), se coadiuvato dal reparto H.R. (Human Resources) riesce ad individuarli, portarli dalla nostra parte e posizionarli al meglio. Richard Branson suole dire che una delle sue abitudini che l'hanno portato al successo è stata proprio quella di andare a visitare aziende di terzi, cercare il secondo miglior cervello presente all'interno e farlo diventare il Top nella propria: un uomo alquanto saggio nella selezione dei propri Cavalli

Alfieri

Gli Alfieri sono elementi di Intelligence che permettono di avere informazioni e di utilizzarle per Controllare la Folla: Spie, Lobbies, Influencers di Community, Istituzioni e Media sono tutti elementi che permettono di muovere l'opinione pubblica, reperire informazioni, permettere attività regolatorie (innalzare barriere) e attacchi legali.

Un Buon CIO (inteso come Intelligence Officer) ha la capacità di individuare e sfruttare questi Alfieri (anche con l'aiuto del reparti di Marketing)

Regine

Questo simbolo l'abbiamo già visto in precedenza associato agli Ecosistemi. Le Regine sono quindi Punti di Attrazione di questi ecosistemi, una sorta di management e motivatori all'ingresso di più componenti e più elementi (anche esterni) a questo sistema. Non è detto che siano persone il motivo attorno al quale si aggregano queste parti esterne. A volte può esserlo l'avere sfruttato l'opensource per una particolare componente, l'aver creato un polo innovativo, l'aver evoluto una componente di utilità generale, ecc.

Un Buon CEO deve puntare ad individuare delle potenziali Regine, a creare delle Regine e a Difenderle (Raperonzolo su di una Torre, dietro a delle barriere volontarie e dietro ad un Fossato)

Re

E il Re chi è? Come lo visualizziamo sulla Mappa? Il Re possiamo identificarlo con le componenti della nostra Catena di Valore, in quanto si identifica con il modello di Business in sé e il suo sistema organizzativo (Generale, sei chiamato a difendere il Reame). Quando si fa "Disruzione" di un modello di business avversario è come dichiarare scacco matto a quell'azienda. Oppure quando si acquisisce il suo modello e ci si appropria dello share di mercato.

E' quindi come giocare a CatturaBandiera: l'intero Team aziendale dovrebbe collaborare  per difendere la propria "bandiera" e cercare di catturare quella degli "avversari", per questo mappare dovrebbe diventare una attività collaborativa e non una azione singola.

Alcune Mosse

Queste sono ipotesi di mosse, alcune mutuate direttamente dal mondo degli scacchi che mostrano come, con questa visione della mappa, si possa essere creativi nel posizionamento e nella gestione dei movimenti.

Arrocco: Difendere il modello di Business con una Torre di Risorse. Questo permette una reattività superiore alla concorrenza nel caso diventi necessario investire in una particolare componente, innalzare una barriera all'ingresso o altre azioni volte alla difesa del nostro modello.

Promozione del Pedone: A seconda di come si evolve una componente, possiamo farla diventare una figura differente. Se ad esempio porta a ingenti fatturati, possiamo farla diventare una Torre, se aggrega influencers un Alfiere, se recluta persone al top un Cavallo e se è un seme per un ecosistema una Regina.

Tower Defense Games: Come nei giochi di tipologia Tower Defense (ce ne sono anche di gratuiti, come Kingdom Rush, che Ti consiglio di provare), è possibile mescolare in una zona particolarmente critica più figure differenti per essere maggiormente efficaci.

Evolversi per non Estinguersi: Ci sono alcuni momenti in cui è necessario vincere le inerzie e modificare il proprio modello di business per non subire un fatale scacco matto. La Nokia è stata brava nell'evolversi, prima di incappare nello sgambetto fatto da Apple con l'Iphone.

Da chi prendere ispirazione

Inserisco ora un piccolo elenco di giochi strategici che possiamo provare per prendere ispirazione e affinare le nostre doti di pensare 3 mosse avanti agli avversari.

  • Xiangqi, antico gioco Cinese
  • Go, (wéiqí in Cinese) il famoso gioco nel quale Deep Mind di Google sta cercando di battere il campione mondiale
  • Chaturanga, precursore indiano degli Scacchi
  • Makruk, versione Thailandese degli Scacchi
  • Shogi, versione Japponese degli Scacchi
  • Scacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *